MovSong

 

 

Cos'è MovSong?

Si tratta di un non-metodo nato dall'esigenza di Niccolai di trovare o inventarsi esercizi più adatti a sviluppare le capacità necessarie ad una pratica soddisfacente del Tai Chi, e delle arti tradizionali in genere. Dalle esplorazioni in altri campi che ciò ha comportato Niccolai ha sviluppato un nuovo approccio che non è fatto di movimenti mai visti prima ma semplicemente adeguati ad affrontare cose “già viste” sotto una nuova luce, in modo da ottenere risultati differenti.

Essere in grado di adattarsi a vari e diversi tipi di movimento così da potersi muovere liberamente nei più disparati campi. Non ricercare quindi la specializzazione bensì il generalismo e l'armonia.

Alla base ci sono movimenti naturali ed il concetto cinese di Song (rilassamento).

Si inizia con una fase che è quella in cui si impara di più, che è più ricca e che offre più benefici, ossia quella nella quale il sistema nervoso centrale riceve più stimoli ed il nostro cervello costruisce più connessioni nervose. Si scoprono nuove idee di movimento e si esplorano. E' il tempo in cui ci sentiamo imbranati, negati, in quanto ci cimentiamo in qualcosa di non conociuto...ma è anche il tempo in cui lavorando non su singoli gruppi muscolari ma isolando i singoli movimenti lavoriamo contemporaneamente sullo sviluppo delle capacità. E' così che si aprirà la strada all'integrazione di vari movimenti e all'improvvisazione.

La seconda fase è quella nella quale si iniziano a raffinare cose che si sono già imparate. Qui il sistema nervoso centrale e il cervello costruiscono ancora alcune connessioni... il movimento è stato imparato, ma non ancora perfezionato...si lavora sui dettagli e sulla capacità di dare una nuova vita e una nuova forma ad un movimento isolato che avevamo imparato a padroneggiare ma che nel momento in cui viene legato ad altri movimenti si rivela assai più complesso. Questo ci spinge a mutare, ad adattarci ed a scoprire nuovi punti di vista di un qualcosa che pensavamo di conoscere a fondo.

La terza fase è quella dell'improvvisazione che è l’espressione più alta del movimento umano. I movimenti non devono essere predeterminati, ma dobbiamo crearli naturalmente.... non devono essere pezzi di una coreografia che abbiamo già imparato negli anni e che colleghiamo tra loro. A questo stadio non si impara quasi più niente. Non si crea praticamente nessuna nuova connessione nervosa. Si può dire di essere esperti e muoversi è praticamente una routine automatica che non necessita di pensare o decidere alcunchè. E il tempo in cui muoversi è godimento. E' sentirsi un tutt'uno con la Natura. Ma è anche quello in cui una mente curiosa deve trovare il modo di complicarsi la vita trovando di nuovo aspetti non conosciuti del movimento da cominciare a studiare ed approfondire.

Movimento, rilassamento, stretching, condizionamento, equilibrio, respirazione, esercizi vari, nozioni di autodifesa.....ossia MOVSONG.

 

 

CORSI DI MOVSONG  a PISTOIA, Via GENTILE 40, vicino viale Sestini.

 

                                             Per Info:  Alessandro Niccolai 3473746949

                                                            semplicemente.tzujan@gmail.com

 

 

https://taichichuanqigongpistoiafirenzeniccolai.jimdosite.com