Termini da conoscere nell'uso del digitale

 

 

 

CPU

E' il Central Processing Unit ossia l'unità in cui è impiantato un microchip che elabora le istruzioni che gli vengono inviate dai programmi informatici e software. Maggiore è la capacità gigahertz del processore, più rapidamente il computer sarà in grado di elaborare le istruzioni che riceve. Alcune aziende hanno sviluppato un doppio processore, che consente di elaborare più istruzioni contemporaneamente senza rallentare le prestazioni. 

 

 

RAM

Sta per Random Access Memory ed è una memoria installata in un computer o dispositivo di archiviazione (come ad es. un hard disk o un floppy...) e che è collegata direttamente ad un CPU in modo random (casuale) ossia non-sequenziale. Contiene temporaneamente dati usati dal processore durante l'elaborazione.

E' dunque una sorta di grande contenitore in cui esistono dei cassetti (Byte) rintracciabili grazie a degli indirizzi, 

 

 

BIT

Un bit è la più piccola informazione rappresentabile in un PC e viene indicato con la lettera “b”.

 

 

BYTE

 

è la quantità di memoria elettronica necessaria per memorizzare un carattere. E’ composto di 8 bit, ed è considerato l’unità di misura delle RAM. 

 

 

ROM

Significa Read Only Memory, ossia è una memoria a sola lettura, dove il contenuto può essere solo letto. Una memoria normalmente non cancellabile dall'utente, e in cui i dati non vengono persi quando il computer viene spento. In generale quindi si parla di supporti di memorizzazione come CD e DVD, che vengono caricati con i dati pre-registrati e non possono essere utilizzati per registrare nuovi dati.

 

 

HARD DISK

Il disco rigido o fisso è un dispositivo utilizzato per la memorizzazione a lungo termine di dati. Sono adatti per la memorizzazione di grandi quantità di dati, e possono essere scritti ripetutamente per un numero indefinito di volte. Nonostante la loro robustezza, tutti i dischi rigidi sono destinati a lasciarci prima o poi, e richiedono procedure di backup per la disponibilità continua dei dati memorizzati.

Fondamentali nelle scelta di un hard disk sono:

La capacità, che è in genere espressa in gigabyte (GB).

Il tempo di accesso, che è una variabile centrale per determinarne le prestazioni.

La velocità di trasferimento e la quantità di dati.

 

 

MODEM

E’ un dispositivo elettronico che consente ai computer di comunicare su cavi telefonici o su quelli della TV. Un modem del computer converte i segnali digitali, che non possono essere inviati in modo efficiente su linee telefoniche, in segnali analogici. L'altro modem del computer riconverte i segnali analogici, che il computer non può capire, in segnali digitali.

 

 

MIDI

E’ un’interfaccia usata per il collegamento di strumenti musicali o luci e diaproiettori per es.